Archivi categoria: Attività di Gruppo

Uscita del ricordo 2015

Ve lì ricordate i supereroi dell’uscita di apertura??? Bhè se siete confusi e non ricordate molto…non preoccupatevi…l’ Uscita del Ricordo serve anche a questo….oltre a ricordare il nostro fondatore Robert Baden-Powell!

Ci troviamo sabato 21 febbraio alle ore 15.15 al Monumento Scout (parco Baden-Powell, quartiere navigatori a Bussolengo) per poi spostarci in direzione Albarè di Costermano, a Villa Torri Giuliari in via Villa 12 (ex Salesiani).

Aspettiamo i genitori domenica 22 febbraio alle ore 9.45, così da essere operativi per le ore 10.00….eee si cari genitori sarete operativi anche voi, abbiamo riservato delle attività durante la mattina a cui ci terremmo partecipaste numerosi.

L’attività terminerà con il pranzo tutti assieme, per chi non riuscirà ad esserci in mattinata vi aspettiamo alle 14.30 per la Santa Messa di fine uscita.

Vi preghiamo di confermare ai vostri capi di riferimento la presenza per l’attività e soprattutto per il pranzo.

 La Comunità Capi

The Peace Light from Bethlehem

Luce della Pace 2014

logo Luce della pace“Nella Chiesa della Natività a Betlemme vi è una lampada ad olio che arde perennemente da moltissimi secoli, alimentata dall’olio donato a turno da tutte le Nazioni cristiane della Terra. Poco prima di Natale un bambino, venuto appositamente dall’Austria, accende una luce dalla lampada nella Grotta di Betlemme che è poi portata a Linz con un aereo della linea Austriaca. Dal 1986, con l’aiuto degli scout austriaci e, per il nostro paese, triestini, la Luce di Betlemme si diffonde per tutta l’Italia. L’invito che ci viene rivolto è quello di accogliere numerosi la fiammella e farci a nostra volta portatori di “Luce” diffondendola a quanta più gente possibile. Prima di tutto tra i fratelli scout, non nascondendo quelle diversità che accettiamo forse con fatica. E quindi facendo sì che vada diffusa a più gente possibile: ricchi e poveri, colti e ignoranti, bianchi e neri, religiosi ed atei. La Pace è patrimonio di tutti e la Luce deve andare a tutti. Si vorrebbe che la luce della Pace arrivasse in special modo nei luoghi di sofferenza, ai gruppi di emarginati, a coloro che non vedono speranza e futuro nelle vita. L’occasione della distribuzione può essere occasione di Buone Azioni: fare compagnia a chi è solo, visitare gli ammalati, dar da mangiare a chi ha fame,… anche il carcere potrebbe essere un posto ove la Pace vada portata! La parola “pace” ci richiama alla mente immagini di serenità, di tranquillità e così non leghiamo questo termine a concetti dinamici, mentre invece la pace richiede impegno e tenacia.”

Anche quest’anno la Luce della Pace di Betlemme è arrivata a Verona, e sabato 20 dicembre il nostro Gruppo ha partecipato all’evento “L’accoglienza nella Pace” tenutasi al Tempio Votivo.

Abbiamo riflettuto sull’accoglienza e condiviso la Luce della Pace, prendendola con noi e portandola nella nostra comunità.

 

Luce della Pace

 

Luce e Presepe

 

una parte della Co.ca.
Alessia e Don Andrea

 

DSC_0191[1]
Gli Incaricati di Zona con la Luce della Pace
il nostro Reparto Terreste
il nostro Branco Lupi della Pace
il nostro Branco Lupi della Pace